Timoria - Valentine testo lyric

23/05/2020 - 15:39 Scritto da Timoria Timoria 28

TESTO

Dopo tre notti di guerra in Amsterdam
Medaglie al petto il soldato se ne va
Bagno le polveri c'è un richiamo che
Viene dal basso del Chet Baker Hotel
E' caleidoscopico
Non mi fermo più
Vedo mille popoli quaggiù
E' stato allora che ho intercettato lei
“Hey italiano qui Lady Valentine”
Al Tokio Decadence l'ultimo tango e vai
Meriti quello che non hai fatto mai
Salto nelle pagine dell'ambiguità
E' l'ultimo vortice : si fa!
Valentine Valentine
Resto qui mia dolce Valentine
Non lo sai Valentine
La tua pelle come l'erba sai
Mi sconvolge, mi prende di più
Valentine Valentine
Resta qui regina Valentine
Non lo sai
Valentine
La tua pelle è un prato bianco sai
E mi avvolge, mi stringe più su
Mi sconvolge, mi prende di più - Valentine...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Valentine si trova nell'album Generazione senza vento (2 cd - live) uscito nel 2002 per Polydor, Universal.

Copertina dell'album Generazione senza vento (2 cd - live), di Timoria
Copertina dell'album Generazione senza vento (2 cd - live), di Timoria

---
L'articolo Timoria - Valentine testo lyric di Timoria è apparso su Rockit.it il 2020-05-23 15:39:47

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO