L'alternaitve rock pugliese che si trascina dietro un mondo Senza Uscita

Band alternative rock pugliese, formata nel luglio 2016 da Luigi D’Attoli (voce e chitarra), Francesco Savino (batteria) e Celestino Rutigliano (basso).
Nel Settembre 2016 hanno registrato tre brani per il loro primo omonimo EP, che è uscito ufficialmente a Gennaio 2017. L’EP è stato seguito dalla pubblicazione del videoclip de “Il Nostro Tempo” nel Febbraio 2017 e dal videoclip di “Seguimi” nell’Aprile 2017. Per tutto l’anno l’EP viene promosso con più di venti date, divise tra Puglia, Molise e Abruzzo e diverse interviste radio.
Durante tutto il 2017 hanno continuato a scrivere nuovi brani e nel Luglio 2017 sono entrati in studio per dare il via alle registrazioni del loro primo album “Senza Uscita”. Ne esce fuori un disco, totalmente autoprodotto, di dieci tracce che viene presentato in anteprima il 5 Gennaio 2018.
“Senza Uscita” viene fuori da una visione pessimistica del mondo che ci circonda. Con forti distorsioni noise, riff duri e groove di batteria prepotenti, chitarre taglienti e linee di basso massicce creano il loro sound partendo da un background personale che comprende i profili di band alternative italiane più significative come Afterhours, Verdena, Ministri o anche Vibrazioni e BSBE ma anche influenzati da band straniere come Biffy Clyro, Muse, Foo Fighters e QOTSA. Toccando molti argomenti personali e non, ma comunque vicini alla band, si torna sempre alla soluzione che per quanto possiamo impegnarci per cambiare l’andamento naturale delle cose non possiamo far altro che gli spettatori, non avendo vie di fuga e restando, appunto, senza uscita.