Semplici, ma non scontate, canzoni. 10 in inglese 2 in italiano

Da sempre nella musica, Tiziano ha collaborato con vari artisti, da Irene Grandi a Simona Bencini (Dirottasuccuba), da Stefano "Cocco" Cantini a Marco Caudai (Irene Grandi, Gino Paoli), da Josè Fiorilli (Irene Grandi, Ligabue), Stefano Zabeo e tanti altri più o meno famosi. Dopo aver esplorato molti generi musicali, Tiziano è tornato alla "canzone" e dopo la buona accoglienza del precedente doppio CD, ha realizzato, insieme alla compagna Anny, australiana, una raccolta di canzoni. Anny ha scritto i testi in inglese, storie che vanno dalla violenza sulle donne, alla libertà, dall'amore, ai "muri" (politici, mentali, e reali) che l'uomo costruisce, dalla canzone per un figlio che va lontano per vivere la propria vita, alla divisione interiore di chi non sa decidere tra l'amore e la libertà. Musicalmente "americano", anche perché ormai Tiziano vive tra le Hawaii e l'Italia, il CD scorre come un fiume tranquillo, senza pretese di tecnicismi, siano essi vocali o strumentali. Non più giovanissimo, infatti, Tiziano "usa" la musica come un divertimento meditativo. Come lui stesso si definisce. "Un cantastorie dei nostri tempi".