Tommaso Caronna - Pieno di me testo lyric

TESTO

Passano
leggere come rondini
sui tetti delle chiese
fanno male come rombi sordi
attutiti dal vento

sono le mie spinte verso il modo
di guardare l’orizzonte
mezzo vuoto tutto vuoto
dovrei farmene un vanto

Fanne un canto tu
che sei capace
di ascoltarmi sottovoce
anche quando grido e
sono troppo pieno di me

Fanne un canto tu
che sei capace
di spronarmi alla fatica
anche quando implodo e sembro pure
troppo per te

Perchè
sopportarmi non è facile
ti posso anche capire
quando mi rinchiudo
nel mio mondo lontano da tutti

Vale farsi forza uno con l’altro
le manie son sempre quelle
io soppeso le mie e tu le scansi ai
confini del tempo

Fanne un canto tu
che sei capace
di ascoltarmi sottovoce
anche quando grido e
sono troppo pieno di me

Fanne un canto tu
che sei capace
di spronarmi alla fatica
anche quando implodo e sembro pure
troppo per te

Tu non sei mai così fragile
sono io che sono stupido
e mi faccio trasportare
dai ritagli di giornale
dai ricordi di rimpianti
su cui annoto la mia fine

Fanne un canto tu
che sei capace
di ascoltarmi sottovoce
anche quando grido e
sono troppo pieno di me

Fanne un canto tu
che sei capace
di spronarmi alla fatica
anche quando implodo e sembro pure
troppo per te

CREDITS

© 2017 PRS For Music/ASCAP 302732BW

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Pieno di me di Tommaso Caronna:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Pieno di me si trova nell'album Vivere per negligenza uscito nel 2017 per The state51 Conspiracy Ltd., Buoni Propositi.

Copertina dell'album Vivere per negligenza, di Tommaso Caronna

---
L'articolo Tommaso Caronna - Pieno di me testo lyric di Tommaso Caronna è apparso su Rockit.it il 2021-11-20 11:28:48

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia