Composizioni Proprie & Libere Interpretazioni

Correva l'anno 1926 e l'avvento del sonoro nei cinema avrebbe, da li a poco dato nuova linfa artistica ad attori capaci di adattarsi e segnato l'inesorabile declino di una generazione fatta di volti e sentimenti muti. Poco prima che il germe fascista, ancora in incubazione, conquistasse le piazze del bel paese, sotto l'influenza di alcuni dischi importati illegalmente dall'america quattro giovani, figli della prima guerra mondiale, muovevano i primi passi verso quella rivoluzione musicale della quale tuttora sentiamo l'eco. Erano i Torino 1932.