Tre Allegri Ragazzi Morti - Bella mia testo lyric

TESTO

Oh bella mia, chiamala libertà
È il grande fiume
Che scorre lento e bagna la città
Oh bella mia so dove vai
Quando sei triste e sola
Fra l'erba medica alta, profumo di terra
E sembri un ragazzo vista da qua
Ah, ah...

Oh bella mia, cos'è che non va?
La gente parla
E parla ancora nella tua piccola città
Dio com'è buio il fondo del fiume
Come le botte di tuo padre o tua madre
Ma per te così non sarà
Perché ami il fiume e la libertà

E anche tua madre amava il fiume
E la sua santa libertà
L'erba medica alta, profumo di terra
E sembrava un ragazzo vista da qua
E anche tua madre amava il fiume
E la sua santa libertà
Ma un giorno che era distratta
Si è guardata intorno e ha visto:
Tuo papà

Dio com'è buio il fondo del fiume
Come le notti di tua madre da sola
Ma per te così non sarà
Perché ami il fiume e la libertà
E anche tua madre amava il fiume
E la sua santa libertà
L'erba medica alta, profumo di terra
E sembrava un ragazzo vista da qua
E anche tua madre amava il fiume
E la sua santa libertà
Ma un giorno che era distratta
Si è guardata intorno e ha visto:
Tuo papà

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Bella mia di Tre Allegri Ragazzi Morti:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Bella mia si trova nell'album Mostri e normali uscito nel 1998 per Sony BMG.

Copertina dell'album Mostri e normali, di Tre Allegri Ragazzi Morti
Copertina dell'album Mostri e normali, di Tre Allegri Ragazzi Morti

---
L'articolo Tre Allegri Ragazzi Morti - Bella mia testo lyric di Tre Allegri Ragazzi Morti è apparso su Rockit.it il 2019-11-08 14:21:27

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO