Tre Allegri Ragazzi Morti - Testo Lyrics La faccia della luna

Testo della canzone

Il mondo è mio mi sembra sarà che ho ventotto anni e mi distraggoancora molto perché figli non ne ho ne ho avuto uno un tempo uno mel'hanno sequestrato parlar da solo in tribunale questo è il mio reatoNon credo agli avvocati non è li la mia ragione il giusto è che siinchina e chi si abitua al suo bastone La faccia della luna oggi èbruna non è che non ci sia ma è come fosse andata via Avevo un giorno un campo in mezzo ad altri cento ci coltivavo more e fiori e un po' disentimento I fiori sono morti e le more avvelenate senza pensarci troppo hanno usato il trattamento Ho provato a dirlo agli altri gurdate chesbagliate se il grillo torna al campo anche voi ci guadagnate Ascoltatetutti quanti guardate che sbagliate se il grillo torna al campo anchevoi ci guadagnate hanno ammazzato i grilli sterminato le formicheesiliato talpe e topi ed impiccato me

Album che contiene La faccia della luna

album Primitivi Del Futuro - Tre Allegri Ragazzi MortiPrimitivi Del Futuro
2010 - Reggae La Tempesta Dischi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati