Tre Allegri Ragazzi Morti - Sono morto testo lyric

TESTO

Non sarà il fumo di marijuana
La febbre al fine settimana
Sarà che sono disperato
O che mi sono consumato, ma:
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Eh eh eh...

Saranno i miei cattivi amici
Sarà quello che non dici
Sarà per quello che non dico
Sarà per questo che ti maledico
Sarà che sono sempre solo
O perché ho un'altra aspettativa
Io che lavoro per la libertà
E in cambio ho tutta la mia bella età, ma, ma:
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto

Lavoro, chiesa, scuola
Genitori, amante, moglie
Nemici, amici, morte
Solo per restare ancora un po' con te...

Non sarà il fumo di marijuana
La febbre al fine settimana
Sarà che sono disperato
O che mi sono consumato
Saranno i miei cattivi amici
Sarà quello che non dici
Sarà i batteri della tua bocca
Sarà il tuo mignolo che non mi tocca
Non sarà il fumo di marijuana...
Non sarà il fumo di marijuana...
Ma...
Maa...
Maaa...
Ma
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Sono morto
Eh eh eh...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Sono morto di Tre Allegri Ragazzi Morti:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Sono morto si trova nell'album Mostri e normali uscito nel 1998 per Sony BMG.

Copertina dell'album Mostri e normali, di Tre Allegri Ragazzi Morti
Copertina dell'album Mostri e normali, di Tre Allegri Ragazzi Morti

---
L'articolo Tre Allegri Ragazzi Morti - Sono morto testo lyric di Tre Allegri Ragazzi Morti è apparso su Rockit.it il 2019-11-08 14:21:27

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia