Voce, didgeridoo, percussioni, chitarra; sonorità antiche ed ancestrali si fondono a melodie di sapore mediterraneo.

Il trio Tupa Ruja, formato da Martina Lupi, Fabio Gagliardi e Alessandro Chessa, porta avanti un singolare progetto musicale, che fonde melodie di sapore mediterraneo composte e cantate da Martina, che è anche autrice dei testi in italiano, al suono del didgeridoo, (strumento normalmente associato alla cultura degli aborigeni australiani), e di varie percussioni di natura multietnica suonate da Fabio, al suono melodico e al contempo ritmico della chitarra di Alessandro.

Voce, didgeridoo, percussioni, chitarra; sonorità antiche ed ancestrali si fondono a melodie di sapore mediterraneo.
“Impronte Live” è il nome dello spettacolo dei “Tupa Ruja”, Martina Lupi, Fabio Gagliardi, Alessandro Chessa.
L’unione di alcuni tra gli strumenti musicali più antichi al mondo, come il didgeridoo, percussioni africane, arabe, peruviane, la voce, in molte delle sue espressioni: vocalizzi, canto armonico tuvano, canzoni tradizionali, flauti irlandesi e boliviani, danno vita ad un genere musicale innovativo, che unisce tradizione e sperimentazione, dando origine ad un vero e proprio viaggio nei suoni che risiedono in noi.