I TurboLove nascono in Puglia (Mola di Bari) con la voglia di proporre un sound frizzante, moderno da una corrente Britannica . Il riferimento artistico più importante è senza dubbio quello dei Beatles, Queen, Queens of the stone age. Dopo le diverse esperienze artistiche segnate dal funk, blues nasce l'esigenza di qualcosa di meno colto ma più immediato . Il concetto TurboLove si muove verso la direzione del live del far sorridere la gente ,della musica essenziale che ha come primo fine quello di rendere partecipe l'ascoltatore ed innamorarlo . Le idee partoriscono dal pugno del chitarrista Stefano Romano, dal bassista Francesco Romano e infine dalla vocalità leggera del cantante Mario Pinto che costituisce davvero un riferimento per il sound dei TurboLove fino a rendere l’ensamble particolare . Dopo la prima demo “The Reason”, I TURBOLOVE stanno finalizzando il loro primo disco "PRESSURE" che racchiuderà 12 brani inediti e attualmente sono impegnati in serate live con l’innesto nella band di Leo “Bacchetta” alla batteria, coinvolgendo un pubblico sempre più numeroso e affascinato dalla loro verve artistica.