Biografia Twenty Four Hours

I Twenty Four Hours sono un gruppo musicale italiano di rock progressivo con contaminazioni varie, di cui quella psichedelica rappresenta l'elemento predominante. Dopo il primo album The Smell of The Rainy Air, vinile autoprodotto su incoraggiamento di Nick Saloman/The Bevis Frond nel gennaio 1991 (pubblicato proprio il giorno dopo lo scoppio della prima guerra USA-Iraq), il gruppo ha acquisito una certa notorietà anche grazie all'accoglienza della critica musicale specializzata che segnalò all'epoca l'esordio della band tra le migliori uscite del 1991. In seguito a questo, la band fu scritturata nel 1992 dalla Mellow Records di Sanremo, etichetta specializzata in Progressive Rock, e successivamente dalla casa discografica francese Musea. La Mellow pubblicò nel 1994 il secondo album della band Intolerance e ristampò in CD The Smell Of The Rainy Air, mentre la Musea pubblicò, nel 1999, il terzo album Oval Dreams che è anche quello che ha raggiunto la maggiore diffusione. Musea ha continuato a produrre gli album della band fino all'ultimo "CLOSE-LAMB-WHITE-WALLS" del 2018, uscito su CD anche per l'etichetta Hi-End Velut Luna (solo in Italia). Velut Luna ha ripubblicato sempre nel 2018, anche la reissue di "The Sleepseller", 4° album dei Twenty Four Hours, uscito nel 2004 in una versione incompiuta.
La band è attualmente in fase di composizione, arrangiamento e registrazione di brani concepiti a distanza durante la crisi Covid, alla fine della quale si riunirà in Studio di Registrazione.

Pannello

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani