Ultimavera - Assassinarsi testo lyric

TESTO

Un giorno parco della mia visione della vita
Pi? tronfio e borioso presi un treno in salita
Sperando che la sua andatura fosse moderata
E che l?azione di frenata invece anticipata

Sempre pi? assordante vivo nell?utilit?
Cerco la mia stima per addormentarmi l?
Filo conduttore giro per necessit?
Senza paranoia oggi me ne resto qua

Assassinarsi ancora un po? per dilatare il tempo
Ed invecchiare con la smania di morire dentro

Con andatura moderata tesa ad aumentare
Le spalle a quella gran frenata ho voluto dare
E riprendendo il mio cammino che sembr? in discesa
Una valanga mi sorprese e fu cos? la resa

Sempre pi? assordante vivo nell?utilit?
Cerco la mia stima per addormentarmi l?
Filo conduttore giro per necessit?
Senza paranoia oggi me ne resto qua

Assassinarsi ancora un po? per dilatare il tempo
Ed invecchiare con la smania di morire dentro

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Assassinarsi si trova nell'album Ultimo Numero Primo uscito nel 2005.

Copertina dell'album Ultimo Numero Primo, di Ultimavera
Copertina dell'album Ultimo Numero Primo, di Ultimavera

---
L'articolo Ultimavera - Assassinarsi testo lyric di Ultimavera è apparso su Rockit.it il 2004-11-30 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO