Ultimavera - Pornocrazia testo lyric

TESTO

Stranamente
In questa condizione mi sorprendo estraneo
Senza convinzione o sentimenti
Vorrei piangere
Delicatamente mi rimprovero
Estraneo

Vendo brandelli di me sottovuoto
Origlio un fottio di facezie e perdo personalit?
Parto per luoghi mentali stepposi
Dispenso di arguzie passate che adesso non ci sono pi?
Stretto da piaghe sociale lontane
Mi blindo di sensi di colpa
Mi arrendo per necessit?

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Pornocrazia si trova nell'album Ultimo Numero Primo uscito nel 2005.

Copertina dell'album Ultimo Numero Primo, di Ultimavera
Copertina dell'album Ultimo Numero Primo, di Ultimavera

---
L'articolo Ultimavera - Pornocrazia testo lyric di Ultimavera è apparso su Rockit.it il 2004-11-30 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO