Unruly Girls è il moniker che fa capo al duo Luca Zotti e Luigi Limongelli, artisti provenienti da esperienze diverse (la band psych-rock -pop Sweet Jane And Claire per l'uno e l'elettronica dei Two Opposites per l'altro) ma chiaramente uniti dalla comune passione e soprattutto dallo stesso desiderio espressivo. Da questi distanti punti di riferimento e vicini punti d'arrivo nasce la poliedricità del sound targato Unruly Girls, che è solo parte di una globalità artistica in cui dobbiamo inserire l'estetica fotografica e cinematografica che trasuda dalle opere dei due di Benevento e che abbraccia intensamente una continua ed introspettiva ricerca del suono.L'album d'esordio "Cruel Tales", (release 31/07/17) registrato e mixato nello studio privato di Limongelli, è un facinoroso e sferzante misto di industrial,un furioso ed acido electropunk in contrasto con una sottile sensibilità pop che si amalgamano creando un sound vulnerabile, sporco, sognante. Drum machines asimmetriche,sintetizzatori distorti, chitarre dissonanti, campionamenti cinematografici, noise lisergico sono i composti di una formula che a loro e piace. Unruly Girls sono due ragazzi che amano la musica e fanno musica, non due ragazzine indisciplinate da mettere in riga...semmai con una botta in testa.