Valentina Lupi Qualcosa Di Agrodolce Testo Lyrics

Valentina Lupi Qualcosa Di Agrodolce Testo Lyrics

band
Pop rock, Elettronico, Cantautore 

Roma, Lazio

Testo della canzone

Sembri sceso dal cielo e non te ne accorgi neanche
è straordinario il modo in cui mi rendi malleabile
resto inerme impassabile davanti a quel che sei
capisco quel che sei ma non riesco a toccarti in profondità

ed io di te mi incanto
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi sfamo
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi incanto
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi sfamo
ed io oh oh oh

vorrei accarezzarmi l'anima così come fai tu con me
ricerchi un dolce equilibrio senza sapere di averlo trovato
come sei fortemente labile ma sicuro d'aver già vinto
e cosa sei?
cosa sei?
cosa, cosa sei?
cosa sei?

ed io di te mi incanto
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi sfamo
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi incanto
ma non riesco a toccarti a fondo
ed io di te mi incanto
di te mi incanto
di te mi incanto
di te mi incanto
di te mi incanto oh oh oh

io sento i miei giorni sempre uguali
cosciente che l'attimo dopo cambierà
e sogno paesi dal cielo rugiada
il suono di tanghi argentini per strada
e sento la tua voce che mi guida verso il mare d'irlanda e poi
sulle spiagge dell'africa

io sento i miei giorni sempre uguali
cosciente che l'attimo dopo cambierà
e sogno paesi dal cielo rugiada
il suono di tanghi argentini per strada
e sento la tua voce che mi guida verso il mare d'irlanda e poi
sulle spiagge dell'africa
sulle spiagge dell'africa
sulle spiagge dell'africa



Album che contiene Qualcosa Di Agrodolce


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti