Valentina Lupi - Testo Lyrics Satura

Testo della canzone

Certe sensazioni diventano la costruzione geometrica dei nostri destini; ho intrapreso alcuni viaggi e accanto avevo certi occhi di luce e intorno guardavo anime di plastica fatte di nylon da vendere al mercatino dell'usato la domenica dei Santi.

Libero finalmente quello che volevo dirti dal principio; come sempre sembra semplice l'epilogo alla fine di un romanzo storico.

Vedo chiaramente che stai cambiando pelle facendo conservare bene le tue paure nella parte surgelata del tuo cuore.

Questo funerale mi uccide ancora un'altra volta mentre allontano dai tuoi occhi la morte dei colori
mi contagi a morsi e poi mi abbracci
questo funerale mi uccide ancora un'altra volta mentre allontano dai tuoi occhi la morte dei colori
mi contagi a morsi e poi, e poi .. mi abbracci
e poi mi baci sulla fronte

Certi sentimenti si perdono e si trovano dentro un cappello a cilindro dentro alle sue mani dentro a tutti i sogni nelle piazze nei giardini per le scale e negli ospedali
ed è Natale.

Libero finalmente la mia caduta, cadono le foglie, cadono i pensieri, e cadono le chiavi del portone, cadono i bambini dentro le miniere di mattoni, cadono le televisioni, cadono i preti e le religioni uccise dalle loro stesse mani.

Ma è sempre Natale, sì ancora una volta è un dannato Natale mentre questo funerale mi uccide ancora un'altra volta mentre allontano dai tuoi occhi la morte dei colori,
mi contagi a morsi e poi mi abbracci
questo funerale mi strazia ancora un'altra volta mentre allontano dai tuoi occhi la morte dei colori,
mi contagi a morsi e poi, e poi .. mi abbracci,
e poi mi baci sulla fronte.

Certe sensazioni diventano la costruzione geometrica dei nostri destini, certe vite, certi amori, certi dolori sono la costruzione dei nostri destini .. dei nostri due destini.

Album che contiene Satura

album Non Voglio Restare Cappuccetto Rosso - Valentina LupiNon Voglio Restare Cappuccetto Rosso
2006 - Cantautore, Rock Altipiani , Edel
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati