Valery Larbaud LIBRERIA video

Video collegato all'album

IO COME STO?2014 - Rock, Blues, Alternativo

Vai all'album Vai alla recensione

Descrizione

LIBRERIA
Fuori lʼafa uccide e in casa nostra cʼè lʼautunno già!
Dei quadri restano soltanto buchi dentro al muro.
Alle cose tue succedono quei posti vuoti.
Spazi che pensavo non ci fossero nemmeno.
Ti sento solamente nei momenti che ti porti via quando sono al lavoro.
Ti sento solamente nei momenti che ti porti via quando sono al lavoro.
Con i cassetti dei vestiti, i libri e quegli sgorbi che facevi mentre mi aspettavi, hai preso lì con te, tutte le parole che mi servirebbero per dirti come sto.
Io non parlo più!!!
Io non parlo più!!!
In bocca ho solo gli scaffali vuoti, in gola un buio ingordo.
Io non parlo più! Io non parlo più!
La bella sistemata a tutto! Eʼ questo che serviva!
Lo dicevi da un poʼ.
La bella sistemata a tutto! Eʼ questo che volevi!
Lo dicevi da un poʼ.
Ricordi il blu che ti sei messa nello studio? Colava e non restava, ed io guardavo quelle gocce non fermarsi
e non pensavo che anche tu avresti fatto come loro.
IO COME STO?
Ho messo in lista i posti dove siamo stati,
lʼho fatta in pezzi e lʼho mangiata.
Per averti dentro come quella che non eri.

LIBRERIA è il primo estratto da: " IO COME STO?" il nuovo album dei Valéry Larbaud
scaricalo da http://valerylarbaud.bandcamp.com/

Prodotto con CHRISTIAN ALQUATI per GreyBunnyRecords e ACIDSTUDIO
Masterizzato da Giovanni Versari @ La Maestà Studio di Tradozio (FC)

Video realizzato da VIXUAL di Davide Viola e Francesco Terni (www.vixual.it)
con Margherita Bassini (www.behance.net/margheritabassini)
e Davide Uberti (davideubertiweb.wordpress.com).

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani