Vasco Rossi Ieri ho sgozzato mio figlio Testo Lyrics

Vasco Rossi / Ieri ho sgozzato mio figlio Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

La primavera bussa alle porte
entra dalle finestre
s'infila sotto le gonne
delle donne
La primavera mette scompiglio
ieri ho sgozzato mio figlio
è stato uno sbaglio
è stato uno sbaglio
credevo fosse un coniglio
La primavera ormai è dappertutto uhh!
si struscia come un gatto
contro i piedi del letto
sono già agitato
sono già agitato
sono già agitato tutto
La primavera è solo un dispetto
un richiamo perfetto
un ottimo abbaglio
un ottimo abbaglio
e poi è già l'inverno
l'inverno
La primavera bussa alle porte
entra da quelle aperte
s'infila sotto le gonne
delle donne
La primavera mette scompiglio
ieri ho sgozzato mio figlio
è stato un sbaglio
credevo fosse un coniglio



Album che contiene Ieri ho sgozzato mio figlio


Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani