Velvet - Testo Lyrics 24 ore

Testo della canzone

Ventiquattro ore fa
Non eri con me
Allungavo l'agonia
Ora sono lucido
Quindi non comunico
Tengo per me i miei nobili propositi
Verso te

Chiedo perdono per la mia ingenuità
Se ho amato la tua banalità
Per non sentirmi solo
Chiedo perdono per la mia banalità
Se ho creduto alla tua ingenuità
Per non sentirmi solo

La tv diceva che
Funziona così
Qui la gente non sta bene
Ricordare - cancellare
Perdere - ricominciare
Tengo per me ogni forma di spontaneità
Verso te

Chiedo perdono per la mia ingenuità
Se ho amato la tua banalità
Per non sentirmi solo
Chiedo perdono per la mia banalità
Se ho creduto alla tua ingenuità
Per non sentirmi solo

Ventiquattro ore fa
Digerivo i miei problemi
Ti cercavo e tu non c'eri

Chiedo perdono per la mia ingenuità
Se ho amato la tua banalità
Per non sentirmi solo
Chiedo perdono per la mia banalità
Se ho creduto alla tua ingenuità
Per non sentirmi solo

Album che contiene 24 ore

album 10 motivi - Velvet10 motivi
2005 - Rock, Pop Except, Universal
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati