VinniVin between (Heaven and Hell)

Io, nell’album ho suonato la chitarra ritmica su tutte le tracce, ho cantato ed ho pensato ai cori.
La band che ha collaborato con me nelle registrazioni dell’Altra parte di me, li ho chiamati BETWEEN (Heaven and Hell) proprio per le loro diverse personalità… che rispecchiano tra l’altro il mio carattere mutevole… La DUALITÀ…appunto!!!

La band è composta da 5 elementi…. prima persone e poi musicisti, eccezionali!!
Nonostante il poco tempo avuto per frequentarci, con loro si è chiuso subito il cerchio!!!
La mia ricerca è cominciata col riallacciare i rapporti col mio amico di sempre… “Roberto Casaburi” (chitarrista e cori), mi ha proposto “Sergio Duccilli” (tastierista)… incredibile, persona eccezionale in serietà, pragmatismo, il dono della sintesi, sincero. Poi ho conosciuto l’altro chitarrista “Tiziano Del Sorbo”. Lui, mi ha aperto verso orizzonti musicali da me mai esplorati, educandomi ad un ascolto meno superficiale della musica e più approfondito. Le nottate passate con lui a registrare…Non finirò mai di ringraziarlo!!! Diversa storia è per il batterista “Giovanni Iannone”… il più piccolino … l’ho conosciuto grazie ad Enrico Landi… il titolare dello studio di registrazione “45° parallelo” (dove ho registrato l’album). E’ stata anche con lui sintonia da subito, una personcina a modo, incredibilmente seria, di poche parole, molti fatti e soprattutto di grande disponibilità e professionalità… Giovanni poi mi ha fatto conoscere il bassista “Antonello Buonocore” molto professionale, incredibilmente disponibile…e soprattutto bravissimo!