Virginiana Miller - cerbero testo lyric

TESTO

Chiuso nel vano di una stescionvegon nera metallizzata
guaisci e latra
ma non pisciarmi sul sedile, figlioduncane.
Tale e quale a me tale e quale a me stupido e truce come me.
Io ti voglio bene, un bene fatto di catene e vitamine
guarda il sole d'agosto come ? gonfio
anabolizzante sopra il mondo:
sono stato io che ti ho nutrito d'odio tutto questo tempo
sono stato io che ti ho nutrito di paura ora me ne pento.
Ti lascio qui sotto l'alberomagico ancora per un'ora
ancora per un'ora d'aria condizionata
guaisci e latra figlioduncane.
Tale e quale a me tale e quale a me stupido e truce come me
sono stato io...
Ilovemydog.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano cerbero di Virginiana Miller:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone cerbero si trova nell'album Italiamobile uscito nel 1998 per Baracca & Burattini, Sony BMG.

Copertina dell'album Italiamobile, di Virginiana Miller
Copertina dell'album Italiamobile, di Virginiana Miller

---
L'articolo Virginiana Miller - cerbero testo lyric di Virginiana Miller è apparso su Rockit.it il 2012-05-28 12:28:38

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia