Nasce musicalmente alla Fiera di Catania (fera o luni) dove impara la dizione e la cadenza del suono della voce, allenando le corde vocali a sangeli e puppetti di cavallo. Riconosciuto e stimatissimo per la sua grezzità poetica. Su Vito Il Principe sono stati attuati anche ricerche da parte dell'università di Catania, perchè è impossibile che ci sia gente cosi di fuori come lui. "Un caso particolare!!!" Il dott. Scapagnini che lo ha visitato ha detto: "un caso particolare, la medicina non può arrivare a capire la sua mente!" Stimato all'estero anke se non lo conosce nessuno, i suoi primi dischi sono delle vere perle di saggezza e pezzi introvabili, ha collaborato con i migliori artisti italiani e stranieri. Cantante, autore co-autore, produttore fonico e da un paio di mesi producer e dj, non sa più quello che deve fare, le sue canzoni sono spunti di vita per i giovani che si stanno affacciando alla maturità e per chi fa uso di droga, ma è stimato anche da gente grande. Nel 2001 esce il suo primo disco "ognuno di noi è un vito" ma non riscontra il successo meritato. Pausa riflessiva fino al 2005 (carcere) nel 2005 incontra un amico di infanzia (insieme rubavano le borse con il motorino in piazza Risorgimento a Ct) e gli chiede di rientrare nel mondo della musica, Teddy, suo collaboratore di fiducia da anni cosi' entrano in studio per creare un nuovo prodotto. Affiancati da Meu Mirabeu grande vocalist e multivocale, alla fine l'ingresso di Tony nel gruppo che darà altre perle al magico Vito. I Figghi Pessi si stanno ingrandendo ancora per creare un nuovo capolavoro che ti farà vomitare. Nel 2007 esce "Automaticamente, fra dei quali". all'interno "Si' minkiataru" ke poi si è rivelata la canzone +' scaricata dal mulo, e "Si' zauddu" ke è diventata la canzone +' ascoltata nelle macchine con gli impianti e con i neon e i vetri scuri. 2008: esce "PerverVITO" il secondo cd che si spera vi faccia capire quanto siamo cani. Produzione artistica Roberto Gallà per Aurealab digital Studio. Coo Prodotto da Riccardo Condorelli (Pay4Play) da PerverVITO sono usciti dei pezzi che hanno segnato la storia della musica, come AIAI la canzone più cantata nelle stradine di via delle finanze, MAFADDA CA MUTTADELLA la canzone che i paninari odiano perchè non fanno più porchetta e formaggio ma solo mortadella, TURI U MURATURI che viene presa come stile di vita dai i giovani PRESIDENTE NERO che ha riscosso tanto successo nella radio e diverse critiche positive ma molte negative nei diversi articoli fatti alla band. A novembre 2008 vincono Ego Fest grazie al numeroso e caloroso pubblico recatosi la per loro. 08/05/2009 vincono il Premio della Critica e il secondo posto alla My Space Band come miglior band Demenziale, promossa da R101