Voina Finta di Niente

Lanciano (CH), Abruzzo

Descrizione

La crisi è essere sempre vicini al collasso
Ma poi non collassare mai.
Perché non riusciamo a cadere
Perché ci teniamo sul filo con le mani tese.
E poi drogarci
Quando è troppo tardi
La nostra voglia di urlare
Ed io e te distanti
Farò finta di niente.
E invece rimane tutto così
In questo mare di sabbia
Continuiamo a nuotare
Perché dopotutto ci conviene
Nessuno di noi
Ha mai imparato un mestiere
Faremo tutti a pugni senza guardarci
E accetteremo calci in culo per sistemarci
Diventeremo persone oneste
A comprare il giornale
E noia, noia, noia da collezionare
E poi drogarci
Quando è troppo tardi
La nostra voglia di urlare
E io e te distanti
Farò finta di niente
La speranza è l'ultima a morire
Perché è proprio lei che prima o poi ci uccide

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati