PASQUALE DEFINA ha suonato con CRISTINA DONA’ nel tour per il primo album "Tregua". Ha realizzato insieme a MAURIZIO RASPANTE (Santa Sangre) la produzione artistica ed esecutiva del singolo "Un amore lungo un giorno", progetto musicale uscito il giorno di San Valentino 1998, a cui hanno partecipato molti artisti della scena rock italiana ed immediatamente diventato un cult per gli appassionati, ricercato sul mercato del collezionismo. Ha suonato in Italia nel live set di STEVE PICCOLO (Lounge Lizard). Tra il 1999 e il 2000 ha collaborato al successo della performance, tra reading e spoken word, degli AGNELLI-CLEMENTI (Manuel Agnelli degli Afterhours ed Emidio Clementi dei Massimo Volume). Tale rappresentazione live è registrata in un cd allegato al libro “Il Meraviglioso Tubetto” di Manuel Agnelli (Piccola Biblioteca Oscar Mondadori). ROBERTO ROMANO ha fatto parte dei ROSSO MALTESE registrando due dischi: "Santantonio" (1993) e "Mosche Libere" (1996); partecipando all’ album "I Disertori" del 1994 (omaggio all’autore Ivano Fossati), alla raccolta "Materiale Resistente" del 1995 (“Il canto dei deportati”), alla prima edizione del Premio Ciampi, Livorno, nel novembre 1995 e all’ album “Belle Speranze” di Fiorella Mannoia, del 1997. MAX PERI è stato percussionista nei ROSSO MALTESE, percussionista nell'ultimo disco di Aco Bocina, che ha accompagnato anche in tour. ANDREA VITI bassista dei KARMA, attualmente è il bassista degli AFTERHOURS.