Power metal band tarantina composta da: Gaetano Calasso (Voce) Giuseppe Ferrieri (Chitarra) Davide Pinto (Chitarra) Giovanni Castellano (Basso).

Il progetto Vulcan Forge nasce tra la fine del 2006 e gli inizi del 2007 dall'idea del chitarrista e compositore Ferrieri Giuseppe di proporre esclusivamente musica inedita di stampo hard & heavy.
La prima formazione ebbe vita breve, circa sette mesi, a causa di dissidi con il batterista. Questo portò ad una temporanea inattività che si concluse a metà 2008 quando iniziò a prendere piede la seconda line-up che si stabilizzò nel periodo ottobre/novembre 2009, ed era così composta: Nicola La Penna dietro le pelli, Giuseppe Bianco al basso, Alessandro Giordano e Giuseppe Ferrieri alle chitarre e Graziano Serra alla voce. Da febbraio 2010 agli inzi del 2011 il gruppo partecipò: al Ramblas music contest dove arrivarono finalisti; alla seconda edizione del Rock metal festival a Pulsano; svariati live nei pub di Taranto e provincia, tra i quali spicca l'apertura ad un gruppo tedesco (i Black Cargo) al Lucky moment; la registrazione di una demo presso gli studi di Mirko Dibello.Tuttavia, l'abbandono del bassista e dissidi tra i due chitarristi portarono all'ennesimo scioglimento, il quale divenne definitivo dopo due spettacoli tenutisi al Gabba Gabba rock club a Lama e alle Officine tarantine a Taranto.
Nell'agosto 2017, dopo un silenzio durato quasi 5 anni, Ferrieri Giuseppe decise di riprovarci mettendo in piedi la terza line-up con: Davide pinto alla chitarra, Giovanni Castellano al basso e Gaetano Calasso alla voce, e con una nuova direzione musicale: il power metal. Il combo ha esordito in televisione con un intervista su TBM; inoltre, suonerà a Grottaglie il 15 dicembre ad una serata di beneficenza e si preparano per la registrazione di una demo. Questa formazione è molto ambiziosa e vuole raggiungere risultati mai avuti negli anni passati.