We Are Not Pop Music è una band post-punk, noise che nasce nell'autunno 2015 a Bologna, formata da A (voci e rumori), Ro (basso e synth analogici), K (chitarre elettriche), Not a man (batterie elettroniche).

WANPM è la rappresentazione dell'effetto prodotto dalla cultura pop sul pensiero, sull'estetica, che evidenziamo accostando simboli di stili considerati forti, visti di per sé, ma che si rivelano deboli e falsi se portati in confronto reciproco sul medesimo piano.

Nasce dall'esigenza di descrivere gli anni che viviamo, attraverso le forme che quest'epoca produce, utilizza, celebra, nel rito continuo del non-dimenticare.

Dark age è la memoria digitale, che con il suo basso costo garantisce l'immortalità a ogni cosa rappresentata, impedendone la fine naturale, donando l'assurdo di una rilevanza mai posseduta in vita.

Dark age è l'accumulo di tutte le forme che abbiamo prodotto e utilizzato, e per le quali saremo ricordati.

Dark age è la saturazione che ne deriva e il suo rumore incessante.

Il rumore che utilizziamo per dare forma a canzoni nei cui testi, nelle cui sonorità, convivono cortocircuitate tra loro estetiche diverse, le prospettive di un futuro immaginato che poteva essere e che oggi sappiamo non essere mai stato.

Dark Age è Medioevo, è modello di bellezza unica, acritica e preconfezionata, di plastica purché eterna.

Dark Age - Svuotate i musei, riempite i centri commerciali.

Inviato da iPhone