WITCHE'S STORY I Witche's Brew nascono dall'incontro di due progetti solisti portati avanti rispettivamente da veterani della scena musicale italiana: Mirko Zonca, pioniere del Grunge Psichedelico verso la fina degli anni 80 e Mirko Bosco, ex chitarrista della storica hardo core band Disper-Azione (85 -89), rientrato di recente in Italia dopo la decennale esperienza Americana. Forti della loro pluriennale esperienza come musicisti, i Witche's Brew cominciano subito a lavorare e riarragiare brani provvenienti dal loro repertorio personale. Il risultato è un suono molto vicino alle atmosfere deglia anni 70, intriso di Blues e psichedelia ma allo stesso tempo influenzato dai Black Sabbath. Dopo un primo periodo di rodaggio, la band si stabilizza come power trio e inizia immediatamente una frenetica attività live. Nel 2009 durante il tour Austriaco, i Witche's Brew registrano un Ep Live (PEntatonicspeedfreaks) pubblicato poi da una piccola etichetta Pisana: Costa Ovest REcords- Qualche cambio di formazione inevitabile avviene fra le fila dei Witche's Brew; il batterista Max Baxter (ex Warning Shock e Insound) sostituisce il "session man" Ygggy Leonetti che, a sua volta verrà rimpiazzato da Joseph Solci il quale completerà definitivamente la line up regalando alla band l'attuale calcio rock'n'roll nel Witche's sound

Ultimi articoli su Witche's Brew