I Wormhole sono nati nell'aprile 2003. L'intento era quello di iniziare un progetto con voce femminile, e di creare brani originali che unissero all'oscurità degli intrecci musicali e delle linee vocali le dissonanze tipiche del post-rock e le intricate ritmiche della tradizione progressive. La scelta del nome 'Wormhole', in questo senso, è apparsa in linea con le coordinate musicali della band: oltre a sintetizzare la tensione sperimentale presente nelle composizioni, un wormhole rappresenta la metafora del collegamento tra idee, suoni, parole, contrasti solo in apparenza distanti tra loro, e che vengono messi in comunicazione alla stregua di dimensioni parallele. Il discorso testuale è anch'esso in linea con le scelte musicali: i testi della band trattano di contrasti tra le più disparate realtà, come Eros e Thanatos, Natura ed evoluzione, candore ed erotismo. Il contrasto naturale tra i concetti del bianco e del nero è così risolto in un caleidoscopio di suoni ed emozioni. Dopo i primi concerti, la band entra in studio nel maggio del 2004 per registrare il primo, omonimo promo, che esce alla fine dello stesso anno e contiene sette tracce. La promozione, data la scarsità di strutture per la musica dal vivo nel Sud Italia, avviene principalmente in rete, ed è proprio tramite la rete che la band comincia ad ottenere i primi responsi di critica e pubblico. Il 2005 è un anno di intensa attività per i Wormhole: l'attività concertistica vede, tra l'altro, la presenza della band come supporting act del combo italo-francese 'L'enfance Rouge' e la partecipazione ad alcuni festival estivi. Inoltre, i Wormhole partecipano ad alcune compilation di band emergenti. Dopo i concerti estivi, Marfa abbandona il progetto ed è sostituita da Valentina nel marzo del 2006. Con la nuova formazione, le influenze si spostano verso sonorità più aperte, con una maggiore apertura al gothic metal e un progressivo indurimento del suono. Ripresa l'attività live, il gruppo è dunque nuovamente in studio nell'agosto dello stesso anno per registrare il secondo CD. “Longing for darkness”, questo il nome del loro EP, contiene 4 brani ed è attualmente in fase di distribuzione e promozione. Nel frattempo i Wormhole partecipano a vari festival per gruppi emergenti tra cui il Controfestival, Primo maggio tutto l’anno, Arè rock festival e SMART music festival. Successivamente la band si cimenta nella registrazione di un full length dal titolo "The String Theory", contenente 9 nuovi brani, che vede la luce a dicembre 2011