Dark ambient con una forte attrazione verso le ritmiche techno e dub.

Il progetto Xennan nacque nel 2013 come un duo drone/post-rock, con Alex Ortiga alla chitarra e Lorenzo Lugli alla batteria. Durante questa breve fase iniziale furono registrate una demo lo-fi e delle bozze di chitarra. Dopo un paio di anni di inattività Alex riprese in mano l'idea originaria ma in una chiave più noise e sperimentale, pubblicando nel Febbraio 2016 il primo esperimento "Sacred Land", che conteneva alcune delle vecchie bozze di chitarra sopra a dei sample e field recordings ampiamente manipolati. Ora il suono di Xennan è profondamente cambiato e passa da tracce strutturate attorno a avvolgenti soundscape drone a tracce più minimali e oscure con forti influenze dub e industrial techno.