Gli Younger & Better nascono a Milano
nel 2012. Pubblicano nello stesso
anno il loro primo EP Last known surrenders a
cui seguono Due nel 2014 e Take Care nel 2015.
Quest’ultimo conquista l’attenzione e
l’approvazione di webzine e riviste di settore
e li porta ad esibirsi sul palco di Ypsigrock
nell’edizione del 2015. Il loro genere spazia dall’art rock all’elettronica con influenze sensibili degli anni ’80 per le
ritmiche e le sonorità cupe. Tra le band a cui è stato associato il loro sound spiccano Errors, Suuns, Battles.
Andando oltre le etichette di genere gli Younger and Better si formano e crescono in una città, Milano, ben lontana
dall’essere identificata con la loro musica graffiante, colorata e sporca: perfetta sintesi di un’evoluzione di ascolti
stratificati attraverso gli anni.
L’attuale formazione degli Younger and Better è composta da:
Dario Pruneddu - chitarra, synth, voce
Matteo Corradino - chitarra
Antonio Polidoro - batteria (on tour).
Il tour dell’estate 2017 li ha portati sui palchi di A Night like this, Summer Is Mine. Sono stati band di apertura ai Palace
(Spazio Serraglio) e a Trentemoller (Circolo Magnolia).
Il primo album della band uscirà il nel 2018 per La Fabbrica Etichetta Indipendente e vede la coproduzione di Giuliano
Pascoe (Droven, Pashmak) e segnerà una svolta decisa verso un’idea di suono maturata negli anni e sempre più
identificativa.