Il 15 Novembre esce Uomini Senza Gomiti (Lapidarie Incisioni), il nuovo disco degli Yugo in Incognito, band romana con ben 12 anni di attività. Praticamente una delle band più longeve del panorama italiano, se non fosse per i lunghi silenzi tra il 2003 e il 2005 e tra il 2009 e il 2012.

Uomini Senza Gomiti è in sostanza il primo vero disco della band (preceduto solamente da due ep: "PUPPURRì" del 2002 e "C'HAI NIS DEMOCRACY?" del 2008) che ha all'attivo più di 200 live in tutta italia tra cui numerosi opening importanti e special appeareance. La più nota quella del compianto MIKEY DREAD presso l'Astra Occupato nel 2006 che sceglie gli Yugo in Incognito per snocciolare classe e vocalità viscosamente reggae durante un live della band.

Dalle sonorità decisamente punk-ska-reggae degli inizi in questo loro lavoro ascoltiamo una svolta decisamente più rock e notevoli capacità compositive. Un progetto ispirato, sensato e quantomai realistico che cerca, attraverso sonorita' travolgenti, di inserirsi all'interno di una discussione artistica più ampia e assolutamente contemporanea.

Aprono concerti per: 24 Grana, Meganoidi, Franziska, Radici nel Cemento, Statuto, Ratti della Sabina, Jovine, e hanno l'occasione e l'onore di dividere il palco con la leggenda della musica Jamaicana Mikey Dread.

Vindtori di vari festival fra cui Basilicando e A13 Sud Festival.