Estratto da un'intervista in spagnolo:

Non so dire a che età sono entrata in contatto col mondo della musica, discendendo da una famiglia di artisti, praticamente tutta la mia vita è trascorsa intorno al mondo della musica (concerti,spettacoli,etc).
Di fatto non ricordo la prima volta che ho messo piede su un palco ma so per certo che appena ne ho avuto l'occasione ho iniziato subito a camminarci su.
Quello che per certo mi ricordo è che ho iniziato a muovere i primi passi nella scena musicale hip hop nell'anno 2005/2006, quando ho scoperto il rap e iniziai poco a poco ad ascoltarlo e pian piano a scrivere i miei testi.
Il mio primo gruppo si chiamava "Combate Verbal", e poco dopo ci unimmo a "Mack Flama Crew", un collettivo composto da gruppi rap, breaker e writer, con i quali organizzammo alcuni concerti ma da cui, con il passare del tempo e per diverse circostanze ci allontanammo. Prima di iniziare a registrare il primo progetto con "Combate Verbal", sentivamo la necessità di ampliare il gruppo aggiungendo inoltre "Charlie", un dj, e Salva aka "Thor", un producer, cambiando di conseguenza il nome del gruppo da "Combate Verbal" a "Ciencia Cierta" (Scienza Certa).
Con il passare del tempo il gruppo non concluse i progetti che già avevamo realizzato (anche se avevamo dato vita già a diversi concerti e iniziato alcune registrazioni) così che nuovamente il progetto fu accantonato.
Finalmente, nell'estate del 2011 ho deciso di iniziare la mia carriera da solista, cosa che a dirla tutta non mi aveva mai entusiasmato tantomeno mi attraeva totalmente, però mi ero resa conto che iniziavo a sentire la necessità di esternare le mie emozioni, i miei sentimenti, dando vita a queste idee solamente con la musica.
In verità non iniziai a lavorare a nessun progetto "concreto", iniziai semplicemente a scrivere testi da sola e registrarli poco a poco, e da li usci poi l'idea finale di tirare fuori il mio primo lavoro ufficiale da solista chiamato "Zetamorfosis", un progetto nel quale ho lasciato fluire ogni parte del mio essere senza avere nessuna idea predefinita su quello che sarebbe stato il risultato finale. Semplicemente ascoltavo i beat del producer "Phone Prods." e scrivevo i miei testi.
Nel progetto hanno partecipato: El Aprendiz, Hamer&Aiwok, Elemento Zero, Pattytheone, Chana, Maria con Txikitin e Gorka2h e per quanto riguarda gli scratches Dj Saiko. Nel brano di apertura di "Zetamorfosis" le chitarre e i bassi sono stati suonati da Txikitin e la batteria da Gorka2h.
Così, da solista,durante questi mesi ho registrato diversi brani e dato vita a varie collaborazioni per progetti di amici e nello stesso tempo ho avviato progetti paralleli che nascono dalla mia inquietudine musicale e voglia di continuare a fare questo genere di cose.
Con "Zetamorfosis" ho dato il via a quel passo necessario che mi serviva per cambiare il mio passato. Ho iniziato un cammino che mi porta ad andare avanti spedita e decisa in quello che è la musica da cui sono sempre stata attratta,e poter lottare veramente per i miei sogni continuando a usufruire di questa stessa musica giorno dopo giorno.
Dopo il primo disco mi ero concentrata in un progetto nuovo, dal nome "Entre Nosotros" (Tra di noi), con differenti stili mediati da vari producer della scena spagnola, tra cui Rock Vendetta, Un Beat de…, Noise System, Omega CTM, Phone Prods e Gonpego. La matrice sonora risultante era incentrata sulla profondità delle produzioni/registrazioni e si adattava, man mano che evolveva in studio, sempre di più alla musicalità di ogni musicista lasciando convertire la mia stessa voce in uno strumento aggiuntivo. Gli scratches questa volta sono opera di "Dj Sunshine. In quanto a collaborazioni ho scelto un dinamismo di stili incrociati, utilizzando la melodia di "Dakaneh", la poesia di "Artes", l'hardcore cileno di "Omega CTM" e la metrica di "Gorka2h".
Il messaggio principale del disco "Entre Nosotros" è un insieme di varie sensazioni/elementi che inspirano intimità, complicità e sviluppo e un insieme di armonie che mi portano sempre più vicina all'ascoltatore.
L'album è composto da 13 canzoni registrate presso "La Cierra Estudio".
Lo sviluppo del progetto è stato differente, lavorando con più producer alla volta ed ognuno con stili musicali differenti, e questo mi ha portato ad apprendere nuove evoluzioni traendo beneficio di ogni momento trascorso nei due anni di uscita.
Al giorno d'oggi, dal cuore di "Vallekas" (Vallecas è un zona di Madrid corrispondente a due distretti: Puente de Vallecas e Villa de Vallecas; quest'ultima in passato fu, con il nome di Vallecas, un municipio indipendente per poi essere annesso a Madrid nel 1950) si aspetta l'uscita nel 2016 di un disco chiamato "Sin Censuras" (Senza Censura) con la partecipazione di Hamer&Aiwok e "RDC". Cosi nasce il gruppo chiamato "Vallejas Hardkore". Mentre da parte mia, continuo a lavorare ad un altro progetto solista.
È difficile per me,parlare di un unico stile, anche se a dir la verità amo l'Hip Hop degli anni 90, e penso di essere nata nell'epoca errata, però nella mia musica si può notare tutto ciò che mi riempie musicalmente; sonorità "jazzy" e "funky", ma mi piace tanto anche il rock e l'elettronica, il melodico come allo stesso tempo l'hardcore. Direi semplicemente che mi piace l'Hip Hop e amo sperimentare, scoprire nuovi orizzonti così da dare sempre più spessore al mio essere artista per dare un contributo valido alla musica.
Ogni momento della vita ha un suono e la sua musica mi accompagna da quando mi alzo la mattina a quando vado a letto la sera.

Zeta Drastyka

________________________________________________


Genesi 57 presenta Zeta Drastyka
Con la produzione esecutiva di Francesco Pugliese e Tommaso Caronna
Management per l'Italia: Genesi 57
Coordinamento editoriale e marketing: Francis Cuvato
Promozione e ufficio stampa: Rossana Agliozzo
Distribuzione: Music In Trip