Tracklist

Descrizione a cura della band

lyrics: MILLELEMMI
production by: TROUBLED MINDS CABIN CREW
except track number 6 by TROUBLED MINDS CABIN CREW + COLOSSIUS
mix and mastering: EDOARDO FRACASSI artwork: JONATHAN CALUGI
Skratches on track 7: B.Kun
Release date: 27 may

Firenze 2013
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------- -
Cortellaha è un disco che si stacca notevolmente dalla produzioni cervellotiche e le liriche intimistiche a cui siamo abituati e ci propone un inedito MILLELEMMI, scanzonato e pronto a misurarsi con un “boombap” asimmetrico e colorato.
Le produzioni sono affidate a “TROUBLED MINDS CABIN CREW”, con l'eccezione di un pezzo prodotto dallo stesso affiancato da COLOSSIUS, artista di casa FRESH YO! LABEL:
ne risulta un disco funkadelico, grasso e monolitico fatto di beats spaccacollo, zoppicanti basslines e melodie ridotte all'osso.

"DISEGNINO"
produzione funk, semplice e disarmante come il testo che ben introduce all'atmosfera grottesco/divertita complessiva del disco, il manifesto di un rap 2.0 irriverente e goliardico.

"GARBAGE MAN"
trash, riutilizzo, riciclo, estetica del brutto, un milkshake di parole alla ricerca di perle e rarità in un sempre più affollato surplus di produzioni musicali inutili.

"BRIVIDI"
beat trabbalante e giungla di rime giocano con l'attenzione dell'utente, attenzione appunto che le certezze non vacillino, cadendo si potrebbero riportare lividi.

"L'AMARI"
atmosfera poliziesca ed un testo lucido e disincantato che sviscera senza mezzi
termini problematiche legate alla disocupazione e alle amarezze della vita, un forte
senso di impotenza e inadeguatezza affogano momentaneamente in birre a doppio malto!

"LAMPREDOTTO"
il panino da passeggio verace diventa l'inno/tributo alla "fiorentinità", ai suoi quartieri,
strade, piazzette e ai compagni di sempre.
Inno di un rap autoctono che fa della C aspirata un must del suo slang.

"TIENTI"
cerebro funk tirato e asciutto per un rap tecnico/funambolico pronto ad esplodere.

"TRENO"
beat travolgente come il treno di MILLELEMMi, un convoglio inclusivo che viaggia a gran corsa nella direzione opposta alle banalità e i luoghi comuni.
Questo è un disco che privilegia il groove nudo e crudo sulle fioriture, "prova di stile" riuscita: - “questo è Funk made in FI e ciccio te tull'hai hapito!”

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati