I 1st Class Passengers nascono a Bergamo nel 2011 da alcuni degli ex componenti degli Addicted, gruppo rock che ha pubblicato due album e girato l'Europa calcando importanti palchi internazionali. La band italo-londinese è composta da: Lucian Beierling, cantante italo inglese e UK man di SplitGigs; Federico Fezzo Guarienti, chitarrista appassionato di spericolati lanci con paracadute da quote vertiginose; Stefano Armati, bassista e contrabbassista di formazione jazz e funk con la fissa per il groove; Luca Mazzola, batterista reduce da un lungo viaggio a Cuba dove si è dedicato allo studio delle percussioni latine.
Nel 2012 la band pubblica il primo Ep dal titolo "$oul", registrato e prodotto presso Gotama Studios da Giovanni Spinotti, a seguito del quale la band intensifica la propria attività live in Inghilterra, dove successivamente viene concepito e in parte registrato il nuovo Ep "Weapons of Mass Distraction", in uscita a maggio 2014 con etichetta inglese Animal Farm e anticipato dal videoclip del singolo "The Great Western Railway". Il loro sound è alternative rock con una forte componente ritmica funk che trova nel variegato panorama musicale londinese costanti stimoli, filtrati e rielaborati dalla creatività e dal background di ciascun componente della band.