Eat My Skin

Eat My Skin

2Hurt

2017 - Psichedelia, Folk, Alternativo

Descrizione

Sesto album in studio a tre anni da On Bended Knee. Le coordinate del disco, registrato completamente in diretta senza sovraincisioni, sono le solite: Paisley Underground, musica di frontiera, americana,roots ed un certo tipo di folk intriso di psichedelia.

Credits

Paolo Spunk Bertozzi (Chitarra elettrica,Pedal Steel e voce), i Laura Senatore (Violino), Marco Di Nicolantonio (Batteria), Roberto Leone (Chitarra acustica e slide) Giancarlo Cherubini (Basso)

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • castrolsss 5 anni Rispondi

    Gran disco forse il migliore o pari a on bended knee