Descrizione

WASTELAND, Questo è il nome dell'EP a cui i 30 Miles hanno dato vita dopo 10 mesi di lavoro, è stato scritto con rabbia e rancore verso il mondo in cui viviamo e verso i fatti quotidiani di cronaca nera, ma lasciano spazio ad un paio di pezzi sulla spensieratezza dei giovani e ai problemi che un adolescente si pone (Warning, Loser Boy e Nobody ne sono un esempio).
Un fattore importante nei testi è che sono tutti raccontati in prima persona e quindi c'è una maggiore enfatizzazione nei sentimenti e nelle emozioni dei protagonisti.
Non mancano certo testi drammatici/fantastici, ve lo possono attestare "Pills In 2099" e "Our Last Night"; La prima parla a proposito di tutti gli stati mondiali, che nel 2099 escogitano di rendere tutti gli esseri umani omosessuali ciò che non sono, costringendoli ed esperimenti e lavaggi del cervello per mezzo di pillole ed iniezioni nella speranza di farli tornare, come qualcuno dice, "normali".
La seconda invece si pone il quesito di cosa fareb…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati