Post punk/noise songwriting. Folk furente. Nuovo disco ad aprile 2014.

Già batterista di Viclarsen e Affranti, 3 fingers guitar, vero nome Simone Perna, è un songwriter savonese con all’attivo due dischi in inglese (“#1″ Marsiglia Records, 2010 e “Rough Brass” Dreamingorilla Records, 2012) e tanti concerti contraddistinti da aperture ad artisti come Le Luci della Centrale Elettrica, Hugo Race, Giorgio Canali e Joe Lally (Fugazi). La sua devozione al post-punk, alla no-wave e al rock newyorchese più maledetto ma anche alle branchie meno convenzionali della musica italiana ne fanno un songwriter in cui urgenza viscerale, inventiva e forza espressiva sono un tutt’uno. Dal 2012 il progetto 3 fingers guitar vede la partecipazione attiva di Simone Brunzu (The Washing Machine) che si occupa della batteria.

Per anticipare l’uscita del suo nuovo disco, prevista per aprile, 3 fingers guitar ha realizzato il progetto “The Border Nerves Sessions”, una serie di video in cui rilegge a suo modo – chitarra, voce, nervi tesi – quattro brani di altrettanti grandi outsider della musica italiana. I video sono stati pubblicati in esclusiva, uno al mese a partire da novembre, sulla webzine Impatto Sonoro.