AcomeandromedA - Antonella e le Sabbie di Lame testo lyric

TESTO

Dosi senza over,
dosi che non mostrano
respiri che a tirare
anche l’aria congelano.
Verità assolute,
verità che muoiono:
Non vuoi più respirare?
Anche gli angeli cadono!

Piangi per non farmi male,
per non dilaniare le mie angosce di lame.

Creperanno le fate
dei sogni che non vivrai,
saranno luci immote
che a vista congelerai,
congela il nostro amore
nel tempo che tacerà,
silenti fiamme ambrate
nell’ombra che danzerà!
Sai di Omnia, sai di niente,
sai del vuoto che non sai,
piena sporca e penitente
come il mondo che non vuoi.
Sai del graffio rapace che
il vento, il petto, mi segnò
quel giorno in cui la pace
venne muta all’onta che lasciò!

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Antonella e le Sabbie di Lame di AcomeandromedA:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

VIDEO Antonella e le Sabbie di Lame

video frame placeholder

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Antonella e le Sabbie di Lame si trova nell'album Occhio Comanda Colori uscito nel 2011 per Piccola Bottega Popolare.

Copertina dell'album Occhio Comanda Colori, di AcomeandromedA
Copertina dell'album Occhio Comanda Colori, di AcomeandromedA

---
L'articolo AcomeandromedA - Antonella e le Sabbie di Lame testo lyric di AcomeandromedA è apparso su Rockit.it il 2012-01-16 09:56:56

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia