il lascito del pop inglese più malinconico e della scena indipendente degli anni novanta, si mescola alle influenze del teatro e del songwriting.

il percorso musicale solista di Alessandro Di Salvo nasce nel corso dell'anno 2014. I brani, inizialmente concepiti per un arrangiamento strumentale, vengono digitalizzati e l'elettronica si fa serva delle esigenze di scrittura rock del cantautore.

febbraio 2015 - EP
"non mi interessa", "umana anima", "l'imbarazzante"
(registrazione missaggio e mastering sono stati curati da Salvatore Carducci presso Musical... Mentre Recording Studio di Pratola Peligna (Aq))