Descrizione

"Canto della fame" raccoglie alcuni brani legati da un filigrana comune: tra abbandoni degli ideali, amori consumati, impossibilità di fughe, sensualità nebulose, gli ArNoir presentano il proprio repertorio d'istantanee di un'umanità denutrita, talvolta vinta, ma capace anche di autoironia e di slanci passionali. Il titolo è un omaggio all'opera giovanile di Bruno Jasieński, "Pieśń o głodzie".

Credits

Andrea Spinelli - chitarre; Giuseppe Flavio Pagano - voce; Giuditta Panzieri - tastiere

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati