Cantautore folk Italiano. Penso possa bastare.

Al Giardino di Armida piace il Punk.
E il cantautorato.
E fa cantautorato punk.
Per logica, venera gli Zen Circus mentre ascolta in macchina i Misfits o gli Slayer.
Non prende posizioni nelle canzoni ma semplicemente descrive le cose, come gli ha insegnato un amico.
Le sue posizioni sono uno sfondo.
E forse un giorno vi spiegherà cosa significa davvero Requiem.
Da sempre, sempre e per sempre ha suonato/suona/suonerà ovunque (e spesso e volentieri con una vecchia maglietta dei Ramones) ma si ripromette che non aprirà mai un concerto dei Coldplay.
Va avanti a frasi poeti-che non hanno senso.
E se ne avesse l'occasione sicuramente aprirebbe ai Coldaplay.
Chi se ne fotte, lo hanno fatto pure i Ministri.

Con affetto, S.