Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

BLINDMARMOTS
Nel giugno del 2014 i BLINDMARMOTS registrano presso il Deadferro Audiorecords Studio (Piove di Sacco, PD) un full length omonimo e autoprodotto, che contiene 8 brani molto diversi tra loro che vanno dal rockettone sparato alla proto-psichedelia metal. Frutto di un intenso lavoro compositivo svolto sempre in sala prove... e volto a soddisfare al massimo le velleità individuali, ne esce un macinato fresco di Stoner, Sludge, Noise, Grunge e Psichedelic Metal, poi il Thrash e il Funk vengono da sè, e insomma esplode uno strano travolgente Crossover, o più che altro: CrosStoner, difficile da scrostarsi di dosso!

Le contaminazioni di questo primo album dei BLINDMARMOTS, oltre che musicali e gastrointestinali, sono anche psicotrope e linguistiche, con testi scritti in inglese e uno spagnolo, principalmente da Carlo, Nic e Biaggi ma poi ripasticciati da tutti, spesso grotteschi, sarcastici e anche autoironici, che raccontano visioni estatiche e incubi reali e invocano vecchi e nuovi mondi pieni di sostanze magiche e di mostruosi amici … guidati ovviamente dalle marmotte!

Ecco la recensione di ALLAROUNDMETAL (http://www.allaroundmetal.com/component/content/article/26-releases/2642-stoner-e-mille-altre-influenze,-blind-marmots)

L'art-work è di Michele Boscagli, in arte nelloforesto (http://nelloforesto.blogspot.it/).
I BlindMarmots provano presso Project Ozone Via Caselle 45, Selvazzano Dentro (PD) (http://www.projectozone.com/).

(il brano DESPAISE è di 10 minuti e 12MB ed è ascoltabile su https://blindmarmots.bandcamp.com/track/despise-2)

Credits

Carlo (lead guitar)
Thomas (guitars)
Teuvo (vocals)
Luca (drums)
Nic (bass)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati