Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Eros e Civiltà è il primo EP dei Beati e si compone di sei canzoni in lingua italiana. Il titolo, preso in prestito dall’omonima opera del filosofo Herbert Marcuse, sintetizza i due temi portanti dell’EP: uno “lirico” (la sfera dell’affettività e i sentimenti controversi che essa suscita: l’eros) e l’altro “epico” (il rapporto tra l’io e gli altri, appunto la civiltà). Questi due macro-temi non sono trattati isolatamente, ma si rincorrono dialetticamente anche tra le note di una stessa canzone. A questa dualità (con la molteplicità dei suoi sotto-temi) fa specchio la varietà delle forme musicali impiegate. Il disco è infatti un viaggio attraverso diversi stili: dalle atmosfere sognanti e natalizie a la Pet Sounds, al surf dei b-movie a tema Zombie; dalla canzone per bambini portata alla ribalta da Endrigo-Lauzi al rock’n’roll di Celentano; dalla ballad malinconica alla sfuriata western. Lo stesso numero degli strumenti impiegato (molti dei quali provenienti dal passato come il piano Wurlitzer, l’organo Hammond e i sintetizzatori analogici) è considerevole e grande l’organico dei musicisti che hanno collaborato (un quartetto fiati, coriste, arpa e – dulcis in fundo – bambini e animali dell’aia). Il tutto registrato e mixato interamente in analogico tra maggio e agosto 2015.

Credits

Registrato interamente in analogico e prodotto da Fabio Oscar Larizza presso Retroguardie (Bari) nei mesi di giugno e luglio 2015.
Mixato in analogico presso Retroguardie nell’agosto 2015 da Fabio Oscar Larizza e Stefano Daniele.
Masterizzato presso Retroguardie nel settembre 2015 da Fabio Oscar Larizza.
Testi, musiche, arrangiamenti e orchestrazioni: Stefano Daniele
Copertina e grafica: Marco Lafirenza

Formazione giugno-luglio 2015:
Stefano Daniele: voce, chitarra acustica ed elettrica, piano wurlitzer, organo transistor, sintetizzatori mono e polifonici, noise box, harmonium, melodica, synth bass, pedal organ
Marco Montella: chitarra elettrica, organo Hammond + Leslie, glockenspiel, toy keyboard, cori
Marco Lafirenza: batteria, sonagli, shaker, bongos
Mattia Catalano: basso, chitarra elettrica, cori

Hanno partecipato:
Serena Dipalma: flauto traverso, cori
Francesco Milone: sassofono contralto e baritono
Davide Mazzacane: trombone, cornetta
Domenica Santoro: voce lirica, cori
Valentina, Daniele e Sofia Elena dell’asilo nido “Villacolle” diretti dal M° Caty Campanile: cori
Nicola Porti: percussioni
Fabio Oscar Larizza: arpa, cori, effetti speciali, programming tastiere e amplificatori

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati