Descrizione

Il progetto Banshee è il terzo volume di una serie di uscite denominata Ambula Ab Intra.
Le prime due uscite sono “Divide et Impera” in coppia con White Boy su produzioni di Alan Beez e
“Poltergeist” su produzioni di BRBK.
Questo terzo progetto, a differenza dei primi 2 EP, è composto di 11 brani e raccoglie al suo
interno un estratto della rosa di produttori con cui l’artista ha già collaborato: Alan Beez, Depha
Beat, BRBK, Grindalf. Con quest’ultimo il sodalizio è nato invece proprio per la realizzazione di
Banshee nel quale Grindalf ha contribuito con 3 produzioni.
Le sonorità hanno un core Hip-Hop influenzato ogni volta da una parte del background musicale
dell’artista: Rap Hardcore, Metal, Punk, Death, Trap. C’è una forte presenza di chitarre e bassi
suonati ad hoc per la realizzazione delle produzioni.
Il messaggio del progetto è racchiuso nel titolo Banshee: questo termine, espresso dal fonema
/ˈbænʃiː/ riportato sulla copertina, è di origine irlandese e richiama una figura spettrale, spesso
un’anziana o una giovane donna in vesti bianche, la quale canta una nenia per annunciare la
morte di un familiare o un evento simile già successo ma non ancora comunicato. In questo senso
il disco di Pacman XII diventa “il canto che annuncia la fine”, alimentato da tutta l’esperienza
accumulata nelle varie sfumature musicali percorse dall’artista.
Per quanto riguarda invece il concept in maniera più approfondita e la visione dietro quest’ultimo
disco e il progetto Ambula Ab Intra in generale, vi rimandiamo alle parole di Pacman stesso che ne
ha descritto la genesi e l’evoluzione nel suo blog:
siscrivedodici.wordpress.co…
Il blog è nato per accompagnare lo zoccolo duro dei fan di Pacman XII attraverso le
considerazioni, le idee e le fonti di ispirazione che hanno portato alla genesi di questo ultimo
Banshee.

Credits

Banshee / Pacman XII / Do Your Thang Records / 2Loud4Crowd / Believe Digital / Pisi Studio / Blssnd / Do Your Thang / DYT

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia