EtruschiFromLakota - Ascolta e Testo Lyrics Erisimo

Brano

00:00
 
00:00

Credits Erisimo

testi e musiche: Etruschi from Lakota

Testo della canzone

ERISIMO


Se nella vita io dovessi crepare in questo istante
A te donna che passi ti lascio mie parole
Sono poco intelligenti stupide false poco aristocratiche
Cosi sono più facili da capire

Ma te non lo farai sei lontana circa un miglio
Aiutami a chiamarlo testamento
Quei pori disgraziati che verranno alla luce fidati
Ne dovranno fare bagaglio
Ed io ad urlare

Digli che la vita è fatta di salite
E parole a cui dovrai rinunciare
Digli che la gente ha fatto di tutto
Per farsi e non farsi giudicare
Digli che se il piatto è vuoto
Domani dormi meglio
Digli che se è vuoto per tre giorni
Sei morto e defunto

Quando il sole passerà il mio corpo con il suo sguardo
Le mie parole andranno scritte sul marmo
Dentro ad una piazza, davanti alle case,
Al posto delle chiese
Nei cimiteri sopra le lapidi
Perché una cosa ho imparato spaccando le zolle
Quello che si crea, quel che si produce
Un giorno diventerà polvere
O meglio ancora letame

Digli che la vita è fatta di salite
Cristo non può aiutare
Digli che la gente ha fatto di tutto
Per farsi e non farsi giudicare
Digli che se il piatto è vuoto
Domani dormi meglio
Digli che se è vuoto per tre giorni
Sei morto e defunto

Album che contiene Erisimo

album Non ci resta che ridere - EtruschiFromLakotaNon ci resta che ridere
2015 - Cantautore, Rock, Country Phonarchia dischi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati