Descrizione a cura della band

Questo è il primo disco blues, autenticamente blues, di Velut Luna.
I Four Fried Fish, unitamente alla sezione fiati dei Flyin’ Horns ci propongono una lettura del genere “nero” per eccellenza, contemporaneamente classica e moderna al tempo stesso.
Infatti, da una parte sono assolutamente rispettati gli stilemi più tradizionali, dall’altra l’innesto di musicisti di derivazione jazzistica, quali sono i Flyin’ Horns, conferisce uno smalto Funky&Jazzy particolarmente vigoroso.
Bassano del Grappa come Chicago? Forse sì, a sentire questa band che trova la sua sede in riva al Brenta, che per una volta diventa molto affine al Mississipi River.
Nel disco sono presenti quasi esclusivamente composizioni originali dei due band leader Flamiano Mazzaron, chitarra e voce, e Fabio Ranghiero, pianoforte. In questo contesto si distinguono due cover: la famosissima ROLLIN’ STONE, con Marco Pandolfi special guest all’armonica e THREE COOL CATS, in cui la suadente voce di Tiziana Guerra ed il groove dei Flyin’ Hornes, colorano di sapore Tex-Mex questo spumeggiante disco.
Un genere intriso di sudore e passione come questo non può che trovare giovamento dalla dinamica ripresa rigorosamente live-in-studio effettuata da Marco Lincetto agli Areamagister Studios. Un suono potente, dinamico, ricco di colori tirati a lucido: una goduria che spinge ad alzare il volume del vostro impianto…

Credits

Flamiano Mazzaron : guitars & voice
Fabio Ranghiero : piano/organ
Luca Zulian: bass
Marco Carlesso: drums
Ermanno Zuccato: sax
Gastone Bortoloso: trumpet
Luca Baliviera: trombone
Tiziana Guerra: voice
Marco Pandolfi: harp

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati