Fiordaligi - Buchi neri testo lyric

02/03/2019 - 18:42 Scritto da Fiordaligi Fiordaligi 1

TESTO

C’è un centro in ogni essere
che non si può sfiorare,
non si può possedere,
buttare od afferrare.
Nascosto ed insondabile,
ignoto pure a sé.
La radice dell’umano,
come il seme di un mistero dentro me.
A volte si può scorgere
in chi non pensa a sé.
A volte può riemergere
nel grido di un perché,
in uno sguardo, se è per te,
nel sogno o in un frammento
di memoria
che mi scuote e mi fa ritornare a te.

Puoi sapere tutto di me,
puoi perfino indovinare
che dirò, il quando e il perché.
Però questo buco nero dentro me
che scompare anche la luce,
puoi soltanto provare a chiedere.

Dire, progredire e trasgredire,
benedire in fondo.
Alludere, deludere, illudere,
senza un rimpianto.
Se solo sapessi
il mistero che c’è in te
resterei senza una scusa
e ti direi di cercare insieme a me.

Puoi sapere tutto di me,
puoi perfino indovinare
che dirò, il quando e il perché.
Però questo buco nero dentro me
che scompare anche la luce,
puoi soltanto provare a chiedere.

CREDITS

Batteria: Josu Erviti (SP) Voce: Maria Chiara (I) Flicorno soprano: Carlo. Sax tenore: Alice. Tromba: Mariangela.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Buchi neri di Fiordaligi:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Buchi neri si trova nell'album Orbite uscito nel 2018.

Copertina dell'album Orbite, di Fiordaligi

---
L'articolo Fiordaligi - Buchi neri testo lyric di Fiordaligi è apparso su Rockit.it il 2019-03-02 18:42:58

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia