Fiordaligi - Scudi umani testo lyric

02/03/2019 - 18:42 Scritto da Fiordaligi Fiordaligi 1

TESTO

Se tornasse l’acqua
anche solo per un’ora
quante cose potrei fare
in una volta sola.
calmerei la sete, le ferite,
impasterei la malta,
per richiudere la breccia
che prima era la mia casa.

Ma io da qui
posso già desiderare
che almeno voi da lì
stiate già per arrivare.
Vi seguirò da qui,
appena mi diranno come.
chissà che freddo fa,
ma siete riusciti a scappare.

Se tornasse la corrente
per un giorno ancora
forse troverei una radio
e mi direbbe qualche nuova.
Come quando vi chiedevo
com’era andata a scuola,
quando c’era una certezza,
una città e una storia.

Ma io da qui
non farei altro che pregare,
ma adesso è così,
e devo uscire per cacciare.
Dicono che da lì
si passa solo per il mare.
vedrai che bello è
ma dovevamo andarci per giocare…





Non è per il sogno europeo.
Non c’è onore a morire provandoci
Se la scelta è morire da scudi umani,
È la dignità che fa muovere.
Non c’è gloria nel restare immobili,
Nel giardino difeso da scudi umani.
È la volontà che fa vivere.

Ma voi da lì
che attraverserete il mare
perché qualcuno, lì
non capisce che è normale
sentirsi liberi
senza le bombe da schivare.
Ditemi che è così,
che state già per arrivare.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Scudi umani di Fiordaligi:

VIDEO Scudi umani

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Scudi umani si trova nell'album Orbite uscito nel 2018.

Copertina dell'album Orbite, di Fiordaligi

---
L'articolo Fiordaligi - Scudi umani testo lyric di Fiordaligi è apparso su Rockit.it il 2019-03-02 18:42:58

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia