Fiordaligi - Stabilità testo lyric

02/03/2019 - 18:42 Scritto da Fiordaligi Fiordaligi 1

TESTO

Vivo, ciononostante voglio comprendere.
Spero, ma è la speranza di chi vuol confondere.
Guardo, equidistante dagli sguardi in tralice e quelli
Incantati, quando scoprire era vivere e chiedere esistere.

Se avessi ancora luce non la punterei su te.
Ma ti farei vedere il pericolo dov’è.
Anche se fra compromessi e frasi tattiche
Sembra ormai un mestiere senza neanche un complice.

Stabili fin qui
Ma non saremo mai più belli di così.
Forse anche più onesti, ma più fragili
Tra la rabbia e l’apatia.

Grandi fino a qui
Ma non saremo mai più buoni di così
E non saremo amati mai, più di così
Se prendiamo un’altra via.

Quando ammetterò che ho ragione a perdere,
ma invano proverò a farti partecipare.
La mia mano resterà tesa
In un invito finale.
Fino a che si richiuda una distanza abissale.

Se avessi ancora luce non la punterei su te.
Ma cercherei la voce che mi guida tra le onde.
Anche se ironia, affetto e vertigine
Sembrano un mestiere senza più neppure un complice.

Stabili fin qui
Ma non saremo mai più belli di così.
Forse anche più onesti, ma più fragili
Tra la rabbia e l’apatia.

Grandi fino a qui
Ma non saremo mai più buoni di così
E non saremo amati mai, più di così
Se prendiamo un’altra via.
Grati fino a qui
Ma non saremo mai più buoni di così
E non saremo amati mai, più di così
Se prendiamo un’altra via.

CREDITS

intro piano elettrico: Carlo

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Stabilità di Fiordaligi:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Stabilità si trova nell'album Orbite uscito nel 2018.

Copertina dell'album Orbite, di Fiordaligi

---
L'articolo Fiordaligi - Stabilità testo lyric di Fiordaligi è apparso su Rockit.it il 2019-03-02 18:42:58

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia