Foschia - Vite appese ad un filo testo lyric

16/10/2019 - 18:09 Scritto da Foschia Foschia 0

TESTO

Vite Appese Ad Un Filo

Vite appese ad un filo
Appassite respiro dopo respiro
Storie tanto lontane 
Da sembrarci immaginarie
E nessuno si ostina a capirle
E forse in questo nostro mondo
Ambire all’empatia 
rimane un utopia
E il vento ora se le porta via

Uomini nomadi in terre remote
Trascorrono una vita in cerca di una patria
Sfioriamo con lo sguardo i loro occhi innocenti
Aspettando che un altro concretizzi i loro sogni
E le ore, i giorni, gli anni volano in un secondo
Come volan via i nostri ricordi
Mentre continuano a girovagare per il mondo
Più secco e inaridito
Coltivando speranze e ideali

Vigliacchi li cancelliamo
Gettando al suolo le loro porte
Su troni in vetta a delle montagne
Dall’alto miriamo la loro sorte
E intanto bruciando come candele
Consumati dal tempo e scottati dal sole
Li vediamo invidiosi dal cannocchiale
Giocare con la sabbia e col mare

Stanchi andiamo avanti
Burattini dei più potenti 
Fragili da soli
Indistinguibili fra tanti
Abili nel trovarsi gli alibi
Ma fra bugie e gioie effimere
Non c’è inganno per l’eterno
E come foglie ce ne stiamo
In autunno ad attendere l’inverno

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Vite appese ad un filo di Foschia:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vite appese ad un filo si trova nell'album Dalla città al cielo uscito nel 2018 per Areasonica Records.

Copertina dell'album Dalla città al cielo, di Foschia

---
L'articolo Foschia - Vite appese ad un filo testo lyric di Foschia è apparso su Rockit.it il 2019-10-16 18:09:19

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia